fbpx
22 Ottobre 2020

FotoRilieviDroni

di Davide Porro – Operatore SAPR – Istruttore Pilota APR

riprese aeree con drone

riprese aeree con drone

Drone con termocamera radiometrica FLIR A35

Drone per controllo dello stato di pannelli fotovoltaici.

Quadricottero Tarot 650 assemblato da FotoRilieviDroni con Termocamera radiometrica Flir A35 320×256. In questa nuova configurazione lo scatto dell’immagine termica è gestito completamente attraverso la centralina di volo Pixhawk 4 2.4.8 e quindi impostando il volo automatico a punti dell’area da mappare con quota, velocità del drone e cadenza di scatto, il computer di bordo della termocamera (il picopc che nella foto si intravede sotto la pancia del drone) memorizza a bordo su micro sd tutte le immagini termiche RADIOMETRICHE in formato flir.fff per la successiva post produzione. Il volo a punti con scatto programmato permette di avere un’alta precisione di rilievo e con immagini georeferenziate poichè la termocamera ha un suo gps dedicato. Sull’apr inoltre ci sono due gps dedicati al volo. La configurazione base del drone (già autorizzato ENAC scenari 2/4/6) è:

Telaio quadricottero Tarot 650 IronMan
Eliche 17″
Centralina di volo: PixHawk 4 2.4.8
3 Gps: 2 x volo + 1 x termocamera
Telemetria mini OSD
Trasmettitore AV
Convertitore video da HDMI picopc ad AV
Esc 4x40A
Motori 4x SunnySky 320Kv
Batt 6S 5200 mhA
Ricevitore a bordo Graupner GR 24 – 12 canali 2.4 GHZ
Terminatore di volo EvoSystem
PayLoad:
Termocamera FLIR A35
PicoPc Inprotec
Peso totale senza batteria 3Kg.
Autonomia 10/12 min c.a.

Per info 335-5940639